LE CERIMONIE PER L’ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II

Lunedì
13:07:07
Settembre
15 2008

LE CERIMONIE PER L’ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II

SAVOIA - ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II EMANUELE FILIBERTO: SUBITO LA SEPOLTURA AL PANTHEON

View 135.0K

word 379 read time 1 minute, 53 Seconds

Torino : Piemonte - Oggi si stanno svolgendo in tutta Italia numerose manifestazioni per celebrare la memoria di Re Umberto II che nacque a Racconigi il 15 settembre del 1904. Le maggiori organizzazioni monarchiche dedicheranno le cerimonie alla memoria del quarto Re d'Italia scomparso 25 anni fa a Ginevra alla memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale, Quarta d'Indipendenza, di cui quest'anno si celebra il 90° anniversario. Il Principe Emanuele Filiberto di Savoia ha dichiarato: “Ogni anno colgo l’occasione dell’Anniversario della nascita di mio nonno Re Umberto II per ricordarne l’alto valore morale. Re Umberto II è ancora oggi nel cuore di tutti gli italiani come esempio di rettitudine, di abnegazione e di amore per la Patria al di sopra di ogni cosa, anche al di sopra della propria stessa vita. Trovo che sia fortemente ingiusto che Egli riposi ancora in terra straniera e invito fortemente il Capo dello Stato Napolitano, il Presidente del Consiglio Berlusconi ed il Ministro Bondi ad autorizzare la sua tumulazione al Pantheon di Roma, luogo simbolo dell’Unità Nazionale in cui dovrebbero trovare il riposo eterno tutti i Sovrani e Sovrane d'Italia.

Sarebbe un gesto di riconciliazione con la nostra storia nazionale che auspico avvenga prima delle cerimonie per il 150° dell’Unità d'Italia del 2011. Non dobbiamo scordare il ruolo centrale e fondamentale di Casa Savoia per raggiungere la tanto agognata Unità della Patria.“

WIKIPEDIA: (Estratto) Umberto II di Savoia (Racconigi, 15 settembre 1904 - Ginevra, 18 marzo 1983) è stato Luogotenente Generale del Regno d'Italia dal 1944 al 1946 e Re d'Italia, di Sardegna, di Cipro, di Gerusalemme e d'Armenia dal 9 maggio 1946 al 13 giugno dello stesso anno (per questo breve periodo di regno fu detto Re di maggio). Il suo nome completo è Umberto Nicola Tommaso Giovanni Maria, Principe di Piemonte.

Nato nel 1904 dal re Vittorio Emanuele III e dalla regina Elena, Umberto riceve il titolo di principe di Piemonte in qualità di erede al trono d'Italia. Fino ai 18 anni la sua educazione è affidata all’ammiraglio Attilio Bonaldi, il quale, imponendogli una disciplina militare rigidissima finirà per influire pesantemente nella formazione del suo carattere. Ancora adolescente, è destinato dai genitori al matrimonio con la principessa belga Maria José.

Source by Savoia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / LE CERIM...MBERTO II