Facce da spam

Mercoledì
12:55:32
Novembre
10 2010

Facce da spam

Quando una dittatura repubblicana è anche infantile

View 132.6K

word 540 read time 2 minutes, 42 Seconds

Monza: Matteo Cornelius Sullivan - Ultimamente le misure restrittive anti-spam si sono intensificate; sarà un caso che l’applicazione delle medesime avvenga contemporaneamente all’avvicinarsi dell’olezzo di sempre più probabili elezioni? Credo di no, anzi probabilmente è proprio una direttiva della casta... lasciare uno spazio breve di tempo tra le nuove norme e le elezioni, significa dare poco tempo alle nuove forze presenti sul web per aggiornarsi... la tecnologia è però più veloce della politica e, sebbene adesso l’invio di email in spam richieda circa 12 volte più tempo, non significa tagliar fuori le forze politiche che non appartengono alla “casta”. Come sappiamo l’invio di email in spam non crea alcun disagio particolare, difatti chi non desidera leggere una email inviata in spam può semplicemente cancellarla prima di aprirla... Il problema era, per le forze politiche della casta, come soffocare le voci delle “rivolte” alla dittatura partitocratico-cleptocratico repubblicana che ci governa; la risposta è stata quella di far fare un passo indietro alla tecnologia, cioè limitare il numero di email che si possono spedire. Ma ragioniamo un attimo, la nostra classe politica, non è forse in iper-spam? Non li vediamo ad ogni ora su ogni canale televisivo? Non sono presenti e pronti ad intervenire in ogni spazio mediatico che gli si offra? Radio, internet, giornali, Facebook... e questo, sia ben chiaro, oltre alla situazione di ampio privilegio in cui si sollazzano, cioè: spazi televisivi a loro riservati, giornali affiliati o sponsorizzati direttamente dalla politica ecc. dunque, non sono forse spammizzate le loro facce? È così, sono onnipresenti e, nonostante questo, tentano di mettere i bastoni tra le ruote a chiunque non sia in linea con loro e non solo con le nuove regole anti-spam ma con l’azione diretta, a cui ho accennato prima, e anche con quella piratesca, cioè con esperti di computer al loro soldo... già .. difatti ultimamente non una ma ben due pagine di ispirazione monarchica su Facebook, sono state “misteriosamente” chiuse senza spiegazioni... ma chi controlla Facebook Italia? Non è un caso che ambo le pagine attaccavano direttamente, in modo culturale, la classe politica... e chiuderne due tra le minori delle varie che abbiamo recentemente aperto, è un modo per testare la reazione. Così la pagina della “Associazione Artisti Monarchici” prima e quella de “La Circolare Spigolosa” poi, sono state chiuse senza che fosse data una motivazione e senza che Facebook rispondesse... Casualmente, dopo un breve periodo di tempo anche la pagina del “Comitato del Regno d’Italia” subisce quello che sembra proprio un attacco tecnologico, richiedendo continue password ecc. poi, subito dopo, probabilmente per verificare da che parte tendesse quella pagina, tra le “persone che potresti conoscere” appaiono venticinque loghi tutti del PdL... credete alle coincidenze? Io no, specialmente quando si tratta di politica! Se c’è la mano del PdL dietro Facebook e queste basse macchinazioni, si tratta non di un “gioco” sleale ma di una violazione della privacy, spionaggio, uso illecito di un motore web a scopo politico. Noi monarchici siamo continuamente discriminati, a partire dalla costituzione, che con l’articolo 139 che rende la repubblica immortale, per finire con la falsificazione sistematica della storia... Che dire a dei politici che in un Paese civile non sarebbero al governo ma in galera?

Source by La_Circolare_Spigolosa


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Facce da spam
from: ladysilvia
by: Redazione
from: ladysilvia
by: La_Circolare_Spigolosa
10 nov 2010
Facce da spam