Coronavirus e mobilità individuale. Come fare ricorso contro le multe ritenute ingiuste

Giovedì
05:50:20
Aprile
02 2020

Coronavirus e mobilità individuale. Come fare ricorso contro le multe ritenute ingiuste

View 1.7K

word 306 read time 1 minute, 31 Seconds

La mobilità individuale in tempo di coronavirus è limitata e disciplinata, anche con possibili ulteriori restrizioni decise dalle autorità locali. Le informazioni sulle attività delle forze dell'ordine in merito sono parte della quotidianità dei vari bollettini che ci aggiornano sulla situazione emergenziale. Ed è bene che controlli e informazione ci siano.

Ma non è detto che tutto sia come dovuto. Abbiamo documentato (caso a nostro avviso particolare) di una multa fatta a chi era andato in un negozio per acquistare 'solo' vino e pasta. Ma oltre ai casi particolari, purtroppo ce ne sono anche altri che, nella quotidianità, stanno diventando, per la loro dubbia legittimità, ordinari: tensione e novità per le forze dell'ordine? Approssimazione di valutazione delle norme da parte dei cittadini? Tutto è possibile: siamo tutti nuovi a queste situazioni; errori da parte di chi deve rispettare e chi deve far rispettare la legge sono fisiologici.

Per chi, multato, si sentisse di avere ragioni valide da opporre al provvedimento, ecco come, dove e quando fare ricorso:

1. inviare degli scritti difensivi entro 30 giorni dal momento in cui si riceve il verbale all'Autorità Competente indicata sul verbale (generalmente: il Comune se a verbalizzare sono stati vigili urbani, la Provincia se Polizia Provinciale, o il Prefetto se Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza ecc.); gli scritti difensivi vanno inviati per raccomandata a/r o PEC, in carta libera.

2. l'Autorità interpellata (entro i 5 anni successivi), potrà accogliere gli scritti difensivi, oppure rigettarli emettendo un'ordinanza ingiunzione. In quest'ultimo caso, si potrà fare ricorso entro 30 giorni dalla notifica davanti al giudice di pace.

Importante sui termini per scritti difensivi e ricorso

Allo stato dei fatti, il termine per gli scritti difensivi o il ricorso sono sospesi fino al 15 aprile. Solo a partire dal 16 aprile, quindi, decorrerà il termine di 30 giorni entro cui presentarli.

Source by ADUC


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Coronavi... ingiuste