Mercoledì
16:57:21
Luglio
06 2022

SEZIONE LIBERAMENTE DEL PREMIO BOOKCIAK, AZIONE! 2022

View 448

word 616 read time 3 minutes, 4 Seconds

Un laboratorio multimediale dedicato agli utenti del Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio. per sperimentare il piacere collettivo della lettura di un libro, poi quello di scrivere una sceneggiatura con le suggestioni suggerite dal testo e, alla fine, realizzare un corto di massimo tre minuti, spaziando dal disegno alla fotografia, dall’utilizzo del materiale di repertorio alla pittura.

È il progetto LiberaMente, sezione speciale del Premio Bookciak, Azione! 2022, concorso cine-letterario che da 11 anni porta alla Mostra del cinema di Venezia i bookciak: corti sperimentali ispirati a romanzi, racconti, graphic novel di autori italiani e di case editrici piccole e indipendenti realizzati da giovani #filmmaker.

Il premio è l’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori, sezione indipendente del Festival veneziano, in collaborazione con il Sindacato Giornalisti Cinematografici (SNGCI) e si svolgerà il 30 agosto al Lido di Venezia.

Tenuto a battesimo da grandi padri del nostro cinema come Ettore Scola, Ugo Gregoretti e Citto Maselli il premio è prodotto dall’Associazione culturale Calipso, la cui presidente è Gabriella Gallozzi, giornalista e critica cinematografica.

Dopo anni di collaborazione con le allieve-detenute del carcere femminile di Rebibbia a cui era dedicata una sezione speciale di Bookciak, Azione! - esperienza ora conclusa - per questa XI edizione il premio vuole rinnovare l’attenzione al sociale proponendo il laboratorio LiberaMente dedicato espressamente agli utenti del Dipartimento Salute Mentale della ASL di Roma 1, Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio, con l’obiettivo di creare un luogo di inclusione e creatività per combattere stigma e pregiudizi sul tema.

In questa sezione speciale si è proposta una collaborazione al gruppo di utenti e operatori del laboratorio di cinema del Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio, coordinato dalla dr.ssa Francesca Izzo della UOC Salute Mentale Distretto 15, diretta dalla dr.ssa Tiziana Lorini, all’interno del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma 1 diretto dal dr. Giuseppe Ducci.

Il laboratorio di cinema del Centro Diurno, condotto dal dr. Pietro Salemme e dal dr. James Franco, operatori psicologi della Coop sociale Aelle il Punto che opera in convenzione con ASL Roma 1, si avvale della collaborazione del regista Tino Franco e dello sceneggiatore Matteo Martone tramite le Associazioni Culturali “Nel Blu Studios” e “Space Off” con cui da anni il CD porta avanti un progetto di alfabetizzazione cinematografica che ha dato luogo recentemente alla realizzazione del docufilm Percepire l’invisibile. Tale attività è inclusa tra quelle approvate e finanziate dal Comune di Roma anche per il 2022.

Il gruppo di lavoro ha proseguito quindi le attività di laboratorio di Cinema del Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio impegnandosi nella realizzazione di un bookciak ispirato al romanzo Imperfetto futuro di Paola Salvadori. L’organizzazione BookCiak Azione!, in collaborazione con le associazioni Nel Blu Studios e Space off ha messo a disposizione materiali e attrezzature tecniche per una migliore realizzazione del bookciak che sarà presentato alla Mostra di Venezia, il 30 agosto, come prodotto finale della sezione LiberaMente del premio #Bookciak, Azione!

Successivamente il bookciak sarà portato in tour attraverso un ricco circuito di festival nazionali e internazionali, con un’importante tappa a Roma in cui sarà approfondito il tema del disagio mentale e dell’importante lavoro ad opera del Servizio Sanitario Nazionale per la cura e la riabilitazione psichiatrica, l’inclusione sociale e la lotta allo stigma.

Il percorso intrapreso con LiberaMente ha offerto agli utenti la possibilità di apprendere e sperimentare la sceneggiatura di un bookciak, sperimentando nuovi linguaggi creativi (dalla fotografia al disegno, dal collage al materiale di repertorio) a partire dalla lettura di un testo.

In questo caso il romanzo Imperfetto futuro di Paola Salvadori (LiberEtà) traccia per l’altra sezione speciale del premio, Memory Ciak, in collaborazione con #Spi-CGIL e Premio Zavattini.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / SEZIONE ...ONE! 2022